fbpx

Da mamma

a mamma

Ciao! Sono Paulina,
mamma del piccolo Leo
e creatrice del progetto Mamashy

La gravidanza e ancor più la nascita di un figlio sono momenti di gioia unici nella vita. Dietro ad ogni cambiamento importante si creano però molto spesso difficoltà e stress che mal coincidono con la serenità di cui avremmo bisogno. Preservare il nostro benessere per prendersi cura del neonato diventa perciò fondamentale. 

Mamashy nasce proprio dall’esigenza di condividere la mia esperienza di mamma che ha trovato nel tiralatte elettrico indossabile, non solo una soluzione efficace ai problemi che possono insorgere nell’allattamento, ma anche un supporto all’organizzazione di una nuova vita familiare.

Volersi bene, recuperare e curare il tempo per sé e per gli altri, è il regalo più bello che si possa fare ad una mamma e al suo piccolo.

Paulina

Founder di Mamashy

Vi racconto la mia esperienza

Il tiralatte elettrico indossabile Mamashy nasce dalla mia storia personale.

Come molte future mamme, durante la gravidanza, ho cercato di prepararmi al meglio per l’arrivo del bambino. Tante emozioni ma anche tante domande affollano la mente di una nuova mamma e nella ricerca del “tutto deve essere perfetto” non sapevo cosa aspettarmi dal nuovo rapporto con il piccolo Leo che intanto cresceva nella mia pancia.
Mi sono informata, ho letto e con una certa sicurezza avevo fiducia nell’intraprendere il mio percorso di allattamento al seno. Navigando nel mondo dei corredi più o meno necessari in vista della nascita, non avevo perciò valutato l’acquisto del tiralatte né mi ero preparata fisicamente ad affrontare quello che si è rivelato l’atto più naturale, ma anche difficile, qual è l’allattamento.

Solo dopo il parto ho preso consapevolezza di quali fossero le vere necessità sia mie che del bambino. La prima difficoltà è stata l’insorgenza delle ragadi, patologia piuttosto frequente all’ inizio del percorso quando il seno ancora non è pronto e che spesso determina l’abbandono dell’allattamento. Poco dopo è sopraggiunta la prima mastite

 

Sono così ricorsa al tiralatte, scegliendone uno manuale poiché credevo di aver maggior controllo e praticità con un prodotto non elettronico. Ma non ho risolto il problema e ho allora ricercato un tiralatte diverso che venisse anche incontro alla necessità di dedicare più tempo possibile al piccolo e al mio partner.

Ho scelto così la comodità di poter tirare il latte ma con le mani libere, con discrezione, portando il mio Mamashy con me ovunque, sfruttando al massimo le pause nanna per rilassarsi e riprendere le mie abitudini. In una sola notte, grazie alla funzione massaggio, ho superato l’insorgenza della seconda mastite e sono tornata in breve tempo ad avere un rapporto sereno con l’allattamento e con le necessità del bambino.

Mi piace sempre pensare che tutte le difficoltà poi passano, ma ho imparato anche a riconoscere l’importanza di un supporto valido in certi momenti per  apprezzare le cose che contano davvero.
La soluzione a volte è già in piccoli gesti che migliorano le nostre abitudini, senza perdere mai la bellezza di un momento unico.

 

La nostra filosofia

La mission di Mamashy è quella di prendersi cura di ogni mamma in allattamento per accompagnarla nei cambiamenti e nelle difficoltà che si trova ad affrontare.
Sono i valori di Mamashy a realizzare la sua mission rassicurando ogni cliente in qualsiasi momento, dall’acquisto fino all’ultimo utilizzo, grazie a: 

~

SICUREZZA

Del prodotto, dei materiali e del servizio.

v

FIDUCIA

Linea diretta con il cliente.

Semplicità

Che ne migliora l’utilizzo
da parte della mamma e
anche del bambino.

Delicatezza

Nel funzionamento e
nella forma estetica.

Chatta con me

Ciao sono Paulina! Ho creato il progetto Mamashy per le mamme che come me hanno bisogno di un supporto nell'allattamento e il desiderio di vivere al meglio un periodo unico come la maternità.
Contattami per qualsiasi necessità, sarò felice di aiutarti!

WhatsApp

Tutti i giorni
dalle 10:00 alle 19:00

×

Ciao, clicca sul mio nome e chatta con me!

Sono qui per aiutarti, tutti i giorni dalle 10 alle 19.
Se vuoi puoi scrivermi a: info@mamashy.com

×